Nonno Nanni conquista tre riconoscimenti al Great Taste Awards 2019

Due referenze della linea biologia, Robiola e Stracchino, premiate dall’oscar del gusto britannico

Più letti

Gli Chef Stellati Michelin approvano le tradizioni gastronomiche lituane

Ristoranti, mercati e gastronomie gourmet di Vilnius hanno catturato l’attenzione degli chef stellati Andrea Aprea e Anthony...

La nuova gestione di Assunta Madre

È iniziato un nuovo capitolo della storia di Assunta Madre. È infatti cambiata la gestione dei due ristoranti (di...

La prima edizione di Gastronomy and Food International Short Film Festival

Kim Basinger ha gli occhi chiusi, mentre Mickey Rourke rompe il guscio di un uovo crudo  e lo getta,...
Marco Velliscig
Amante del buon cibo! Appassionato di fotografia, viaggi, storia antica e web marketing. Curioso e desideroso di migliorare.

Nonno Nanni si aggiudica tre riconoscimenti al Great Taste Award 2019, il più grande concorso al mondo dedicato al cibo ideato e organizzato dall’associazione britannica Guild of Fine Food. Giunta alla sua venticinquesima edizione, la manifestazione premia ogni anno migliori prodotti del mondo nel settore del food&beverage che hanno saputo distinguersi per le loro qualità.

Ad essere premiate dalla giuria sono state due referenze della linea biologica, lanciata lo scorso anno: la Robiola e lo Stracchino, che si sono aggiudicate rispettivamente due stelle la prima e una stella il secondo. Come si legge nel giudizio finale, le qualità apprezzate della Robiola Biologica sono state la freschezza del latte e il sapore intenso, caratterizzato da note dolci che si sprigionano in bocca. Dello Stracchino Biologico, invece, sono state premiate la cremosità, la morbidezza e la versatilità del prodotto, che è risultato perfetto per essere abbinato a cracker, insalate o piatti più elaborati.

GT 19 2 Star

Le valutazioni sono state affidate a oltre 500 giudici appositamente formati, selezionati con il giusto equilibrio tra competenza, età e genere: scrittori di cibo, chef, sommelier, giornalisti e critici enogastronomici provenienti da tutti gli angoli del mondo del cibo hanno assaggiato e degustato, per 75 giorni, tantissimi prodotti fino ad arrivare a scegliere i migliori.

Nell’edizione 2019 sono stati valutati oltre 10 mila prodotti e, di questi, 3.409 sono stati premiati con 1 stella, 1.326 ne hanno ricevute 2, mentre 208 si sono aggiudicati 3 stelle. «Il Great Taste Awards è un premio molto prestigioso e ricevere tre stelle è stato per noi motivo di grande orgoglio – afferma Silvia Lazzarin, Responsabile Marketing e Comunicazione di Latteria Montello. – Da sempre ci impegniamo per offrire il meglio a tutti i nostri consumatori e, ricevere questo riconoscimento per due prodotti della Linea Biologica, non è altro che una conferma del nostro impegno nell’avvicinarci sempre di più ai gusti dei consumatori, senza tralasciare un’attenzione costante per la qualità e la bontà dei nostri formaggi.»

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

1,003FansMi piace
1,064FollowerSegui
5,638FollowerSegui

ULTIMI ARTICOLI

Gli Chef Stellati Michelin approvano le tradizioni gastronomiche lituane

Ristoranti, mercati e gastronomie gourmet di Vilnius hanno catturato l’attenzione degli chef stellati Andrea Aprea e Anthony...

La nuova gestione di Assunta Madre

È iniziato un nuovo capitolo della storia di Assunta Madre. È infatti cambiata la gestione dei due ristoranti (di Roma e Milano) e lo...

La prima edizione di Gastronomy and Food International Short Film Festival

Kim Basinger ha gli occhi chiusi, mentre Mickey Rourke rompe il guscio di un uovo crudo  e lo getta, poi affetta il pomodoro, usa l'apriscatole...

Torna per una seconda edizione la Knam Chocolate Experience

La Knam Chocolate Experience torna per una seconda edizione ancora più articolata e interessante per gli appassionati del mondo della cucina e...

Il Friuli Venezia Giulia è la regione più premiata per la sezione dei vini bianchi

Si terranno sabato 9 novembre alle 10.30 al Teatro Puccini di Merano, nell'ambito di Merano Wine Festival, le premiazioni dei vini e...

More Articles Like This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi