Non solo cinema, teatro e fiction, la bellissima Elena Russo è anche protagonista delle web serie: MaraSingle Lady. L’abbiamo contattata tramite il suo profilo Twitter ed ecco una chiacchierata, il tempo di ‘Na tazzulella ‘e cafè, con una vera donna del sud, che anche se si è trasferita a Roma, non nasconde la sua napoletanità.

Non posso non chiederti qual’è il tuo piatto preferito!

Da buona donna del sud amo i timballi le pizze, tutti quei piatti che non potrei mangiare per le tante calorie, ma sono cresciuta con questi sapori, queste tradizioni. Faccio tante diete, per poi tuffarmi su un buon sartù di riso, magari con le polpettine al sugo, e piselli e provola, e chi più ne ha metta. Poi una volta a settimana una buona pizza napoletana. Se sono a Napoli da Sorbillo, non posso mancare.


Che vino ci abbineresti?
Appunto con il sartù un buon calice di Morellino di Scansano credo sia una buona accoppiata!


In una copertina di Panorama sei circondata da ogni tipo di frutta e verdura… Si parlava dei cibi che curano, com’è il tuo approccio con il cibo?

Il mio rapporto con il cibo e’ Amore e Odio. Vengo da una famiglia, dove non si mangia per vivere, ma si vive per il mangiare. Quasi come se molti dimostrassero l’amore con il cibo: più ti voglio bene, più ti do da mangiare. Quindi alterno grandi abbuffate tipo il #film del grande #EttoreScola a momenti di dieta stretta, se no per il mio lavoro, non potrei. Ho anche un mio canale YouTube dove do qualche ricetta dietetica, venitemi a visitare.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Abbini anche uno stile di vita salutare, tipo yoga, meditazione… ad una buona alimentazione?

Infatti con l’età si capiscono tante cose, amarsi prendersi cura di se stessi e’ fondamentale, se non ci vogliamo bene, non possiamo voler bene gli altri.


In Furore, (sono finite le riprese della seconda stagione), si parla di discriminazione nei confronti delle persone meridionali che durante il dopo guerra emigrarono nel Nord Italia, qual’è stata la tua esperienza personale?

#Furore2 e’ un progetto che amo molto, perché e’ una storia vera, che succede ogni giorno. La discriminazione esiste ancora, esiste tra i popoli, tra la politica, tra lo sport. Su tutto, credo che il successo sia anche questo, le persone si riconoscono in un mondo, che evolve in certe cose, ma in altre involve di brutto. Adesso comincia il doppiaggio della seconda serie, in autunno credo che c’è lo godremo in TV.

Curiosità: si mangia meglio al sud?

Al #Sud mangio meglio, come piace a me. Grazie al mio lavoro, giro l’ #Italia e ci sono posti in cui si mangia meravigliosamente bene.


Ultima domanda. A quale progetto stai lavorando, cosa ci sarà nel tuo futuro?
Credo fortemente nella rete, infatti, oggi grazie a #Twitter, rispondo alla vostra #intervista. La carta stampata, haime’ sta finendo, ecco perché sono organizzata sui #social vi invito a conoscere il mio sito www.elenarusso.it. L’ interazione oggi per me, e’ più importante di tutto. Poi nascono come oggi, nuovi interessi.

Il caffè l’abbiamo finito, vogliamo ringraziare di cuore Elena per la sua disponibilità e pazienza! Non dimenticatevi di seguirla su tutti i social!

Photo by: Vittorio Carfagna Photographer