Zuppetta Con Seppia Nera 1

    Ecco la ricetta della zuppetta spiegata passo passo.

    • Prep Time45 min
    • Cook Time20 min
    • Total Time1 hr 5 min

      Ingredienti

      Per la zuppetta

      • 1kg Fiordilatte fresco
      • 250 ml di Latte intero
      • Noce moscata q.b.
      • Sale Nero di Cipro q.b.
      • Pepe q.b.
      • 3gr bottarga di muggine

      Per la Seppia

      • 400gr di Seppia preferibilmente fresca
      • Sale q.b.
      • Peperoncino q.b.
      • 1 spicchio di aglio
      • 1 bustina di nero di seppia

      Occorrente per comporre il piatto

      • Pane secco
      • Bottarga
      • 4 piatti fondi
      • 1 mestolo
      • 1 cucchiaio
      • Prezzemolo a piacere

      Esecuzione

      1

      Iniziamo con la preparazione della zuppetta:

      tagliare il Fiordilatte a piccoli cubetti, versare 250 ml di latte intero in un pentolino e riporli all’interno. Cuocere tutto a fuoco lento aspettando che il Fiordilatte si sciolga e inizi a filare. Prima che inizi a bollire, spegnere il fuoco e filtrare il tutto con un colino, premendo leggermente con l’aiuto di un cucchiaio sul Fiordilatte così da estrarre maggior quantità di liquidi. Dopodiché unire tutto il liquido ottenuto insieme al latte nel pentolino e aggiungere a fuoco spento il sale nero di Cipro, la bottarga, la noce moscata la quale meglio se grattugiata al momento per sentirne più il sapore, ed infine il pepe. Aggiustare tutti gli ingredienti per accentuare il gusto di ogni singolo, far sobbollire il tutto e lasciar riposare per mezz’ora.

      2

      Per la seppia.

      In un altro pentolino far bollire l’acqua e far cuocere la seppia per 15 minuti, dopodiché spegnere il fuoco e lasciarla riposare nella sua acqua per almeno altri 15 minuti così da ammorbidirla. Una volta cotta, tagliarla a Julienne e metterla da parte. In un padella versare olio, aglio tagliato a metà e accendere il fuoco, mettere la seppia e farla soffriggere un po’ aggiungendo il nero di seppia e mezzo bicchiere di acqua. Una volta evaporata, aggiustare di peperoncino e sale.

      3

      Per comporre il piatto.

      Riscaldare non molto la zuppetta e con un mestolo versarla nel piatto fondo. Non tutta. posizionare con cura al di sopra e aiutandovi con un cucchiaio, la seppia. A piacere prima di aggiungerla, si può posizionare un po’ di pane secco. Per abbellire: far cadere intorno alla zuppetta il nero di seppia con cui si è cucinata la seppia insieme ad un po’ di bottarga

      Photo by: Davide Pezzella

      Chef, 24 anni, dopo una lunga esperienza in Regno Unito e Germania è rientrato in Italia per dedicarsi ai 30 coperti del suo ristorante "Metropolis" a Latina. Studia nuovi piatti che rievocano sapori antichi e nello stesso tempo siano moderni. La materia prima è fondamentale.